Ricetta della zuppa inglese classica

ricetta della zuppa inglese

Introduzione:

La zuppa inglese è un dolce al cucchiaio composto da strati cremosi intervallati da pan di spagna (o in alternativa savoiardi) inzuppato con l’Alchermes.

Secondo alcune testimonianze le sue origini risalirebbero al Rinascimento quando, al ritorno da un viaggio a Londra, un diplomatico italiano chiese al proprio cuoco di preparargli un trifle, tipico dolce inglese. Nel tentativo di riprodurlo, il cuoco creò una versione italianizzata di questo dolce: la pasta lievitata venne subito sostituita dal pan di spagna e la panna dalla crema.

Successivamente si introdussero altri ingredienti per rendere il dolce più invitante e gustoso: l’alchermes ed il cacao. Nel 1800 la zuppa inglese iniziò a diffondersi nelle città di Ferrara e Bologna, secondo la ricetta che noi tutti conosciamo.

Ingredienti:

Per preparare la zuppa inglese vi occorrono:

– Per la crema pasticcera al cioccolato:

  • 250 gr di panna liquida fresca
  • 125 gr di zucchero
  • 20 gr di farina tipo 00
  • 250 ml di latte
  • ½ baccello di vaniglia
  • 100 gr di cioccolato
  • 125 gr di tuorli d’uovo
  • 20 gr di maizena (amido di mais)

– Per le coppette monodose (8 porzioni):

  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 6 tuorli d’uovo
  • 1 baccello di vaniglia
  • 40 gr di maizena (amido di mais)

– Per la bagna:

  • 200 ml di acqua
  • 40 savoiardi
  • 100 gr di zucchero
  • 100 ml di alchermes

Preparazione della zuppa inglese classica:

Dopo aver preparato la crema pasticcera ed una crema al cioccolato, lasciate raffreddare entrambe. Prendete 8 coppette da 200 ml circa e spezzate i savoiardi della stessa dimensione del fondo della coppetta.

In un pentolino sciogliere la zucchero nell’acqua ed aggiungere l’alchermes, poi lasciate freddare. Una volta che lo sciroppo si è freddato inzuppare i savoiardi nella bagna e disporli sul fondo della coppetta.

Con l’aiuto di un cucchiaio o una sacca da pasticcere, disporre il primo strato di crema al cacao. Successivamente spezzettare altri savoiardi, intingendoli sempre nello sciroppo prima di adagiarli nella coppetta, sopra la crema al cacao.

Distribuire uno strato di crema pasticcera. Infine, con la tasca da pasticcere, formare un ciuffo di crema al cacao al centro della coppa ed utilizzare i restanti biscotti per decorare il dolce, spezzandoli ed intingendoli nell’alchermes prima di disporli aggraziatamente.

Altre ricette che potrebbero interessarti