Orecchiette di grano arso con pomodorino al forno

orecchiette-grano-arso_800x600

I sapori tradizionali, quelli più sinceri e genuini, sono una gioia da portare in tavola. Spesso per ottenere dei piatti deliziosi non si ha bisogno assolutamente di grandi ricette, ma bastano piatti semplici e saporiti.

Le orecchiette di grano arso sono un prodotto tradizionale: consistono in una pasta pugliese tradizionale, tipica della provincia di Foggia, e di origini molto antiche. Sono infatti legate alla raccolta del grano ed alla spigolatura dei chicchi bruciati, che rimanevano a terra dopo la bruciatura delle stoppie. Un tempo piatto dei poveri, oggi è un prodotto della cucina gourmet tradizionale. Le orecchiette di grano arso sono composte da farina di grano bruciato e semola di grano dura dal 10 al 30% dell’impasto. Si tratta di un prodotto davvero tipico della Puglia, ideale per portare in tavola sapori antichi e tradizionali. Proprio per gustare al meglio questa pasta così ricca di sapore, oggi vogliamo proporvi una ricetta davvero ricca di sapore, gusto, e della calda tradizione pugliese fatta di rispetto delle usanze e degli ingredienti. Si tratta di delle orecchiette di grano arso con pomodorino al forno, un piatto completo e saporito che porta in tavola tutti i sapori della Puglia più autentica.

Quello che serve per fare la ricetta per quattro persone sono 350 g di orecchiette di grano arso “Sapori dei Sassi”, 700 grammi di pomodorini, mezza cipolla, un etto di pecorino grattugiato, uno spicchio di aglio, un cucchiaino di capperi; quindi olio extravergine di oliva, origano, pangrattato, sale, pepe, zucchero quanto bastano.

La ricetta è molto semplice. Per prima cosa bisogna lavare e asciugare i pomodorini freschi, quindi bisogna tagliarli in due, e metterli in una placca da forno opportunamente oliata.

A questo punto, bisogna fare un trito di aglio, di capperi e di piccola, e versare il trito sui pomodorini.

Quindi condite il tutto con sale, il pepe, l’origano, il basilico e poco zucchero. Per concludere, bisogna aggiungere un poco di pangrattato e di pecorino grattugiato.

Accendete il forno a 170-180 gradi e quando arriva a temperatura fate cuocere per circa 20-25 minuti.

A questo punto fate cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata. Quindi scolatele quando sono al dente (tenendo da parte una tazzina di acqua salata), e fate mantecare con il pomodorino al forno, con il pecorino grattugiato e poca acqua di cottura.

A questo punto serve con scaglie di pecorino e con del basilico e buon appetito!

Altre ricette che potrebbero interessarti