Ciambella con arancia e yogurt alla greca

Torta all arancia con yogurt greco

Dolci in leggerezza con lo yogurt greco. Non occorre rinunciare alla golosità per restare in forma. Utilizzare in cucina lo yogurt rende le pietanze leggere e allo stesso tempo gustose. Non soltanto lo yogurt classico ma anche quello alla greca, come oikos, sono ideali per preparare i nostri piatti: non soltanto dolci e dessert ma anche primi e secondi. Lo yogurt alla greca ha numerose proprietà che lo rendono unico. Prima di tutto la consistenza e la cremosità. Ha una densità superiore perché, a differenza degli altri yogurt, è preparato con una quantità doppia di latte. È ricco di proteine, nutrienti essenziali per il nostro organismo che al giorno richiede un fabbisogno proteico pari al 10-15% delle calorie totali. Lo yogurt alla greca ha zero grassi per cui può essere consumato con tranquillità in una dieta bilanciata. Infine, è ricco di calcio. Per informazioni più dettagliate si può visitare il sito di oikos http://www.oikos-danone.it/

Vediamo adesso come usare lo yogurt alla greca nella preparazione di una gustosa ricetta all’arancia, agrume ricco di vitamina C. La ciambella con yogurt e arancia è un dolce leggero e aromatizzato ideale a colazione e in qualsiasi momento della giornata.

Ingredienti:

250 grammi di farina tipo 00

120 grammi di zucchero

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 vasetto di yogurt alla greca

120 grammi di olio di semi di girasole

1 arancia

1 pizzico di sale

Preparazione:

Grattiamo la scorza dell’arancia e mettiamola da parte, spremiamo quindi il frutto. Rompiamo le uova e versiamole in una ciotola insieme allo zucchero che aggiungeremo poco alla volta e montare con un frustino o una forchetta. In seguito incorporiamo l’olio di semi di girasole (in sostituzione del burro rende il dolce più leggero), lo yogurt alla greca e continuiamo ad amalgamare. Prima di aggiungere il succo di arancia, filtriamolo con un colino per eliminare i residui ed eventuali semi. Versiamo il succo nel composto, amalgamando. Setacciamo la farina quindi aggiungiamola piano al composto, sempre montando, insieme al lievito per dolci. Incorporiamo infine la scorza d’arancia e il pizzico di sale. A questo punto oliamo e infariniamo lo stampo della ciambella, sbattiamolo per togliere la farina in eccesso, e versiamo il nostro composto. Facciamo cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Osservare la doratura e provare con uno stuzzicadenti la cottura prima di levare la ciambella da forno.

Altre ricette che potrebbero interessarti