Che cosa sono gli estrattori di succo

estrattore di succo

La frutta e la verdura sono prodotti alimentari dei quali non si dovrebbe mai fare a meno nell’alimentazione quotidiana. Si tratta di alimenti che permettono l’assunzione di componenti come vitamine, minerali, enzimi che fanno davvero bene al nostro corpo: anziché assumere frutta e verdura nel modo più classico, però, è anche possibile ottenere le loro qualità grazie all’estrattore di succo.

La differenza fra un estrattore di succo e una centrifuga è che la centrifuga sottopone verdura e frutta ad un trattamento veemente, che quindi comporta la perdita di alcuni micronutrienti fondamentali e anche la diminuzione della qualità del succo.
L’estrazione lenta del succo di verdura e frutta, al contrario, permette di preservare al meglio non solo colori, odori, profumi e sapori, ma anche le vitamine e i minerali che sono contenuti all’interno di questi prodotti alimentari.

Ecco perché l’estrattore di succo è sempre preferibile rispetto alla centrifuga. L’estrattore di succo consiste in un elettrodomestico che permette di prelevare tutta la polpa ed il succo della frutta grazie ad un motore che gira lentamente e quindi mantiene intatte le proprietà del cibo.
L’estrattore di succo viaggia a circa 40 giri al minuto, ed in questo modo, per mezzo di un processo lento e rispettoso della frutta, estrae micronutrienti come enzimi, sali minerali, e mantiene intatte le proprietà benefiche ed antiossidanti della frutta e della verdura.

Grazie all’estrattore di succo è possibile creare dei saporiti estratti di qualsiasi tipo (o quasi) di prodotto. Per questo motivo, non dovrebbe mai mancare nelle case di chi vuole seguire uno stile di vita sano e rispettoso della propria salute.

Oggi come oggi acquistare un estrattore di succo non è più impossibile come un tempo: i costi, infatti, si sono considerevolmente abbassati. Tuttavia, proprio perché si tratta di un prodotto pensato per conservare al meglio le qualità dei prodotti, sarebbe bene optare per un estrattore di succo di qualità e quindi il cui prezzo non scenda sotto i 300 euro, per evitare di acquistare elettrodomestici di qualità scadente.

Inoltre, hanno un basso consumo: si pensi che in media consumano 150 watt di potenza, e sono poco rumorosi. L’estrattore di succo funziona grazie ad un moderno mezzo di estrazione del succo a freddo che lascia inalterate tutte le qualità del frutto o della verdura utilizzata, in questo modo si possono ottenere cocktail, frullati golosi anche per i bambini, gelati, latte e via dicendo.

Altre ricette che potrebbero interessarti