5 strumenti che non possono mancare nella tua cucina

strumenti cucina

La cucina tecnicamente è quello spazio domestico dedicato alla conservazione, alla preparazione e alla cottura dei cibi che troviamo in tavola, ma in realtà, nell’immaginario di ognuno di noi, è molto più di questo! A conti fatti la cucina è l’ambiente familiare per eccellenza, intimo ed accogliente, forse quello che più di ogni altro viene associato all’idea stessa di casa, anche in virtù dei profumi ed alle abitudini che riporta alla nostra mente.

Oggi però, il ruolo della cucina è parzialmente mutato rispetto al passato e questo si riflette anche nella sua organizzazione e soprattutto nella sua dislocazione all’interno della casa: sempre più spesso infatti, persino in abitazioni di dimensioni considerevoli si sceglie invece di aprirla sulla zona living, in modo tale che diventi anch’essa uno spazio di condivisione, da mostrare e da vivere in famiglia ma anche insieme agli ospiti! Proprio per questo motivo è più che mai importante valutare bene la scelta di ogni elemento, piccolo o grande, che andrà a comporre la nostra cucina.

Chiaramente in ogni cucina vi sono delle dotazioni minime indispensabili, quelle che troviamo sempre in ogni locale degno di questo nome e che fanno parte dell’arredo fisso, tanto che sovente la loro presenza è discreta: si tratta di fatto dei cosiddetti “grandi elettrodomestici”, come il piano cottura, il forno, il frigorifero, il congelatore, la cappa, il lavello e la lavastoviglie.

Oltre a questi però vi sono sempre anche altri piccoli elettrodomestici, la cui presenza pur non essendo vitale, risulta comunque utilissima ed in alcuni frangenti altrettanto indispensabile nella vita di tutti i giorni. Magari qualcuno di voi, di uno o anche di più d’uno degli elementi che qui vi proponiamo può fare tranquillamente a meno, ma in generale si tratta di elementi piuttosto comuni, che è frequente ritrovare in molte cucine casalinghe.

I cinque strumenti che non possono mancare nella vostra cucina e anzi che possono diventare importantissimi complementi d’arredo, oltre che strumenti utili, sono:

il microonde, il frullatore, la macchina per il caffè, il tostapane ed il robot da cucina.

Ovvio che ad esempio quest’ultimo difficilmente farà la sua comparsa nelle abitazioni di coloro che non amano particolarmente cucinare, mentre il microonde è un elemento sempre più utilizzato non solo per riscaldare le pietanze ma anche per cuocerle, tanto che spesso viene anch’esso incluso negli arredi fissi, così come anche la macchina per il caffè, che sia a capsule, a cialde o di tipo più tradizionale, a casa di un vero italiano davvero non può davvero mancare! Il frullatore poi è utilissimo sia per preparare bevande, che passati o altro ed il tostapane è un must!

Quando si sceglie di acquistare uno di questi prodotti sono innumerevoli le considerazioni da fare: ovviamente per ciascuno non ci si potrà esimere dal valutare le caratteristiche tecniche (in merito alle quali non vogliamo entrare), ma trattandosi di elementi che molto spesso rimangono a vista, facendo bella mostra di sé e neppure troppo contenuti dimensionalmente, è fondamentale valutarne l’estetica e lo stile, forme, colori e linee, anche e soprattutto in relazione al resto dell’arredo e degli accessori. Nulla vieta di acquistarli tutti in coordinato, specie se si è amanti del design e si è in cerca di qualcosa di molto particolare e grande impatto scenico, anche se è difficile trovare un marchio che ci soddisfi a pieno, per tutti e 5 gli elementi, sia sotto il profilo estetico che da un punto di vista più tecnico e funzionale.

Ricordate, in cucina nulla va lasciato al caso, solo così un’ambientazione perfetta di cui essere orgogliosi: bisognerà poi solo renderle piena giustizia preparando ottimi manicaretti!

Altre ricette che potrebbero interessarti