Torta Pistocchi

torta pistocchi

“Concettualmente semplice. Semplicemente deliziosa” con queste parole il Signor Claudio Pistocchi definisce la sua torta:  la TORTAPISTOCCHI una vera delizia che non ha eguali; cioccolato fondente di primissima qualità, cacao amaro e crema di latte. Niente uova, niente farina, niente zucchero. Questa è la torta Pistocchi.

Nata dall’amore per il cioccolato la Torta Pistocchi è il risultato perfetto dell’unione dei migliori cioccolati fondenti provenienti da varie parti del mondo e dal migliore cacao Olandese.

Preparazione

La Torta Pistocchi nasce quasi 20 anni fa, nella cucina di un rinomato ristorante fiorentino, dove il Signor Claudio Pistocchi lavorava come Chef e, insieme al Pasticcere Michele Mezzasoma, creano questo dessert per gli amanti del cioccolato.

A un certo punto decide di lasciare il suo lavoro da Chef per dedicarsi in modo totale alla sua più grande passione il cioccolato. E allora apre un laboratorio a Firenze, dove il profumo del cioccolato fa da padrone e dove comincia a produrre, apportando qualche modifica,  la sua mitica torta, la classica Torta Pistocchi, diventando in breve tempo uno dei grandi cioccolatieri italiani.

Con il tempo poi la creatività del Pistocchi fa nascere delle varianti alla classica torta al cioccolato; oggi infatti le specialità sono diventate cinque: la prima variante, in ordine di tempo, è quella alpeperoncino, poi quella all’ amarena, agli agrumi di Sicilia, alla pera e l’ultima, solo per ordine di nascita, al caffè prodotta con caffè Sidamo un’arabica Etiope dal sapore dolce con note floreali e agrumate.

LaTorta Pistocchi, anche se la produzione è aumentata in modo sostanziale, viene ancora oggi prodotta in modo artigianale curando, sempre con eccellente perfezione, i particolari per garantire sempre un prodotto di primissima qualità.

La cura dei particolari la si vede subito dalla scelta dei formati che è possibile acquistare, ben quattro: si parte dalla porzione singola da 40 gr, per poi passare alla confezione da 250 gr (4-6 porzioni), alla torta da 400 gr (8 porzioni) per finire con quella da 750 gr (12-15 porzioni) che può essere confezionata in una particolare scatola regalo prodotta con cuoio legata a mano.

Una volta preparata la Torta Pistocchi, viene subito confezionata sottovuoto, questo per mantenere inalterati tutti gli aromi del cioccolato e del cacao. Una volta acquistata si può conservare in frigorifero, fino a quattro mesi, prima di gustarla basterà toglierla dal frigorifero,  spolverarla con il suo cacao (incluso nella confezione) e lasciarla 20 minuti a temperatura ambiente.

Ed ecco la Torta Pistocchi pronta per essere gustata; una vera delizia per il palato, una torta che se deciderete, come ho fatto io, di mangiarla con le mani inevitabilmente vi troverete a leccarvi le dita come i bambini.

Vi state alzando dalla sedia per andarla ad acquistare??? Aspettate!!!

Come abbiamo detto la Torta Pistocchi è una torta molto delicata che va conservata in frigorifero e non è semplice trovarla in tutte le pasticcerie.

Il modo più semplice per sapere dove acquistarla, nella vostra città, è contattare il sito internet www.tortapistocchi.it (per parlarci a voce potete cercare il numero tramite questo sito di ricerca numeri telefonici),  e richiedere i rivenditori della vostra zona. Se non ci fossero rivenditori nella vostra zona, il signor Pistocchi provvederà a farvela recapitare direttamente a casa vostra.

Ma le specialità del Signor Claudio Pistocchi non finisco qui; oltre alla torta, altre sono le specialità a base cioccolato; quindi vi aspetto presto per presentarvi altre delizie firmate Pistocchi.

Altre ricette che potrebbero interessarti