Pan di spagna con frutti di bosco

pan di spagna con frutti di bosco

Il pan di spagna è una delle preparazioni di base più famose e semplici da preparare, la sua origine sembra risalire alla metà del 1700 dalle mani di un cuoco genovese Giobatta Cabona.

Pur essendo una preparazione molto semplice, per la buona riuscita di un pan di spagna bisogna seguire delle regole: prima di tutto le uova con lo zucchero vanno sbattute per almeno 15 minuti, quando incorporate la farina fatelo con delicatezza e con movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.Per quando riguarda la cottura ricordate, una volta infornato il pan di spagna, non aprite il forno per i primi 30 minuti di cottura e infine; una volta pronto lasciate intiepidire il pan di spagna in forno spento per 10 minuti prima di estrarlo e farlo raffreddare completamente.

Stampo e accessori in silicone forniti dalla ditta Pavoni Italia S.p.A. (www.pavonidea.com)

Preparazione

Mettete in una ciotola le uova intere con lo zucchero semolato, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, sbattete gli ingredienti per almeno 15 minuti, in modo da ottenere un composto gonfio, spumoso e dal colore giallo pallido.

Unite quindi la farina bianca, unendola al composto facendola passare attraverso un setaccio in modo da non formare grumi. Incorporate la farina aiutandovi con una spatola, o un cucchiaio di legno, con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontarlo.

Accendete il forno alla temperatura di 180°.

Imburrate (in questo caso, visto che l’impasto del pan di spagna non contiene burro la ditta Pavoni Italia consiglia di ungere leggermente lo stampo) uno stampo in silicone rotondo del diametro di 24 cm, o una tortiera rotonda, versate l’impasto e livellatelo; infornate il pan di spagna e fate cuocere per 40 minuti, senza aprire il forno per i primi 30 minuti.

Trascorso il tempo di indicato, controllate che il pan di spagna sia ben cotto, inserendo al centro della torta uno stuzzicadenti; se questo esce pulito e asciutto allora il vostro pan di spagna è cotto altrimenti continuate la cottura per altri 5 – 10 minuti.

Tirate fuori il pan di spagna dal forno e fatelo raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare.

Dividete in due, tagliandolo orizzontalmente, il pan di spagna oramai freddo;

lavate, velocemente, con dell’acqua fredda i frutti di bosco: tagliatene, circa la metà, a piccoli pezzetti, conditeli con 4 cucchiai di zucchero a velo e lasciate riposare 20 minuti.

Bagnate la base, del pan di spagna,  con il succo ottenuto dai frutti di bosco fatti macerare con lo zucchero a velo, distribuitevi sopra 2/3 della crema pasticcera e distribuite, in modo uniforme, tutti i frutti di bosco conditi.

Coprite il tutto con l’altra metà di pan spagna, distribuite la crema pasticcera rimasta e guarnite con i frutti di bosco lasciati interi.

Mettete in frigorifero per 30 minuti prima di servire la torta.

Scheda della ricetta
  • Difficoltá : normale
  • Cottura : 40 min
  • Costo : medio
  • Preparazione : 20 min
  • Dose persone : 8
  • Riposo : 30 min
Ingredienti
  • Crema pasticcera :vedi ricetta
  • Farina :150 gr
  • Frutti di bosco :misti 700 gr
  • Uova :intere 5
  • Zucchero :semolato 150 gr
  • Zucchero :a velo 4 cucchiai

 

Altre ricette che potrebbero interessarti