Lasagne integrali con verdure

lasagne integrali con verdure

Le lasagne integrali con verdure sono un primo piatto molto gustoso e leggero, preparate, appunto, con lasagne integrali, un sugo a base di verdure (peperoni, zucchine e melanzane) e salsa besciamella. Un primo piatto ideale da preparare in occasione delle feste natalizie. Naturalmente, se preferite, potete preparare lo stesso primo piatto utilizzando della pasta per lasagne di farina 00 o di grano duro.

LO SAPETE CHE: la farina integrale si differenzia dalle altre farine, 0 e 00, per il minore grado di raffinazione e contiene una significativa porzione di crusca. La fibra alimentare contenuta nella crusca non dà apporto calorico e favorisce la peristalsi intestinale.

 Preparazione

Iniziate preparando il sugo per le lasagne: lavate il peperone, tagliatelo a metà ed eliminate i semini e la parte bianca; lavate le zucchine e la melanzana. Tagliate ora tutte le verdure; i peperoni a cubetti, le zucchine prima a metà, per il lungo, quindi a mezzaluna e la melanzana a cubetti.

In una padella piuttosto capiente mettete lo speck tagliato alla julliene, la cipolla tritata finemente e lo spicchio d’aglio; unite l’olio extra vergine d’oliva e fate rosolare il tutto, a fuoco medio, per 5 minuti. Unite, a questo punto, tutte le verdure preparate in precedenza, fate insaporire qualche minuto e aggiungete quindi la passata di pomodoro, salate,  coprite con il coperchio e fate cuocere il sugo, a fuoco moderato, per 40 minuti. Quando il sugo sarà pronto, spegnete il fuoco, assaggiate e in caso aggiustate di sale.

Mentre cuoce il sugo preparate la pasta per le lasagne integrali: disponete la farina integrale (300 gr) a fontana su una spianatoia, formate al centro un incavo, la classica fontana, e rompetevi le uova intere (3).

Cominciate, partendo dall’interno, a mescolare le uova con la farina, potete aiutarvi con una forchetta, prendendo poco alla volta la farina dai bordi. Iniziate poi a lavorare l’impasto con le mani incorporando man mano tutta la farina. (Se l’impasto dovesse risultare, leggermente duro potete aggiungere un paio di cucchiai di acqua tiepida).

Continuate a impastare, per almeno 15 minuti, fino a ottenere un impasto consistente, liscio ed elastico.

Formate con l’impasto una palla, avvolgetela con della carta pellicolata per alimenti e lasciate riposare la pasta per 30 minuti in un luogo fresco, asciutto e lontano dalle correnti d’aria.

Preparate ora la salsa besciamella: mettete 100 gr di burro in un tegamino e fatelo fondere lentamente. Togliete il pentolino dal fuoco unite 100 gr farina bianca setacciata e mescolate con un cucchiaio di legno, o una frusta, in modo da ottenere un composto ben amalgamato.

Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, aggiungete 1 litro di latte a filo e continuate a mescolare fino a quando la salsa non comincerà a bollire e a raggiungere la densità desiderata. Togliete dal fuoco, salate e aggiungete, se di vostro gradimento, una bella grattugiata di noce moscata.

Stendete ora la pasta con l’apposita macchinetta passandola ripetutamente attraverso i rulli, partendo dalla tacca più larga (1), per arrivare fino alla penultima (6) tacca. Tagliate le sfoglie di pasta in modo da ottenere dei rettangoli che farete cuocere in abbondante salata, poche alla volta, per 2 minuti e che adagerete, a mano a mano che saranno pronte, su un telo da cucina leggermente bagnato.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti cominciate a confezionare le lasagne: stendete, sul fondo di una padella rettangolare, 2 mestoli di sugo con le verdure e un pò di salsa besciamella, coprite il tutto con le sfoglie di pasta, in modo da formare uno strato uniforme, coprite le sfoglie di  pasta con il sugo di verdure, la salsa besciamella e 2- 3 cucchiai di parmigiano reggiano.

Adagiate, sopra lo strato di sugo e besciamella, altre sfoglie di pasta e procedete come descritto sopra, in modo da realizzare più strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Terminate le lasagne con uno strato abbondante di sugo con le verdure, salsa besciamella e il restante parmigiano reggiano.

Infornate le vostre lasagne, in forno caldo a 180°, per 40-45 minuti o comunque fino a quando in superficie non si sarà formata una crosticina croccante e dorata. Togliete dal forno le lasagne, lasciatele riposare per 15 minuti quindi servite.

Scheda della ricetta
  • Difficoltá : normale
  • Cottura : 80 min
  • Costo : medio
  • Preparazione : 50 min
  • Dose persone : 6
  • Riposo : 30 min
Ingredienti
  • AGLIO :1 spicchio
  • Cipolla :bianca 1/2
  • Farina :integrale 300 gr
  • Melanzana :1 grande o 2 piccole
  • Olio :extra vergine d’oliva 4 cucchiai
  • Parmigiano Reggiano :100 gr
  • Passata di pomodoro :2 bottiglie
  • Peperoni :rossi 2
  • Sale :q.b.
  • Salsa besciamella :1 litro (1 litro di latte+100 gr di burro+100 gr di farina bianca)
  • Speck :100 gr tagliato a julliene
  • Uova :intere 3
  • Zucchine :3 medie

 

Altre ricette che potrebbero interessarti